Soggiorno

Pareti Manovrabili

Se state pensando di dividere un ambiente in due o più aree, senza separatori fissi o muratura, vi consiglio le Pareti Manovrabili, che costituiscono un originale alternativa ai tradizionali divisori e rendono lo spazio più flessibile e moderno.

Le parerti manovrabili, inizialmente concepite per gli spazi lavorativi, sono perfettamente adattabili agli ambienti domestici, permettono di trasformare un unico spazio in più aree funzionali perfettamente indipendenti, che all’occorrenza ritornano unite: cucina/soggiorno, soggiorno/studio, zona giorno/zona notte, stanza da gioco/camera da letto, sono alcuni esempi.

Soggiorno
Molte le aziende specializzate in questo tipo di prodotto, ma una in particolare, Anaunia S.r.l., realizza pareti manovrabili per ambienti residenziali.

Cucina

La parete di Anaunia è costituita da moduli indipendenti, con spessore di 5 cm, che scorrono e si impacchettano in una guida di alluminio fissata unicamente a soffitto, in modo da non avere interruzioni sul pavimento. Non c’è limite alla tipologia dei rivestimenti superficiali applicabili: rivestimenti melaminici, laminati, vinilici, stoffe, legni, spatolati, vetro, con possibilità di personalizzare le finiture; inoltre è possibile aggiungere degli opzional, come delle porte singole, applicabili sui pannelli. La porta inserita nell’elemento, ha 2 cerniere nascoste, larghezza massima di 120 cm, altezza fino a 300 cm. E’ possibile avere versioni insonorizzate o con meccanismo a spinta, inoltre le pareti manovrabili trovano collocazione sia all’interno che all’esterno a seconda della tipologia e della finitura.

2016-07-19_132640 2016-07-19_133029
Per un approfondimento vi invito a guardare su Anaunia.it

Lascia un commento